472.000 euro in favore dei morosi incolpevoli

FIRENZE - La regione Toscana ha messo a disposizione della provincia di Lucca circa 472.000 euro per sostenere le famiglie che, a seguito di perdita del lavoro, malattia, o cassa integrazione, non possono pagare l'affitto

-

Con 5 milioni e 300 mila euro – tratti dal Fondo nazionale per i morosi incolpevoli – la Regione Toscana sosterrà anche nel 2016 le famiglie sotto sfratto perchè incapaci di pagare l’affitto a seguito di perdita o riduzione del lavoro, ingresso in cassa integrazione, malattia. Alla Provincia di Lucca sono stati assegnati 472.534 euro per i Comuni di Camaiore (€ 59.044,29), Capannori (€ 80.136,13), Lucca (€ 170.483,80), Massarosa (€ 38.818,42) e Viareggio (€ 124.051,74).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.