Il Castelnuovo di Micchi inciampa e la vetta si allontana

CALCIO PROMOZIONE - Secca sconfitta interna dei gialloblu battuti 3 a 1 al Nardini dal forte e cinico Firenze Ovest. Una battuta d'arresto che frena la rincorsa alle prime posizioni dei garfagnini di Edo Micchi. Urge un riscatto domenica prossima sul campo della Cerretese.

-

 

Pesante ko, in tutti i sensi, per il Castelnuovo che cade in casa (per la prima volta nella stagione) al cospetto del forte Firenze Ovest: non a caso i fiorentini di mister Pazzi.sono tra le poche squadre ancora imbattute del girone A di Promozione assieme alla capolista Lanciotto, Aglianese e Vorno. Il Castelnuovo, che parte anche bene, risente alla distanza delle assenze a centrocampo di due perni quali Cecchini (squalificato) e Biagioni, che entrerà solo nel finale. Gori, come spesso gli capita, è tra i più ispirati e il più pericoloso dalle parti di Nucci. Gli ospiti agiscono di rimessa ed hanno in Turchi l’elemento più minaccioso. E non a caso proprio Turchi al 43esimo avvia l’azione che dà il vantaggio ai fiorentini. L’ttaccante ruba palla e calcia, Satti respinge ma irrompe Thiam e lo 0 a 1 è confezionato per il gelo che cala sulle tribune del Nardini. In avvio di ripresa la squadra di Micchi trova subito il pareggio. Fallo di Petroni su Filippi e per il signor Bertolini di Livorno è calcio di rgiore. Dagli undici metri Gori calcia in modo magistrale spiazzando anche il portiere. Ma trascorrono solo pochi minuti e gli ospiti si riportano avanti: Cini colpisce la traversa su punizione e sulla relativa mischia che si accende il più lesto è Rugi. Il Castelnuovo prova a reagire ma il Firenze Ovest nella più classica azione di contriopiede segna il punto del 3 a 1 con Masetti assistito da Thiam. Con orgoglio i gialloblu sfiorano la seconda rete con Nardi e poi quasi allo scadere con Alfredini che al volo alza di poco sopra la traversa. Una sconfitta che frena lo slancio della formazione garfagnina ora più lontana dalle prime posizioni ma vogliosa di riprendere la sua rincorsa già domenica prossima sul campo della Real Cerretese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.