Impianti sportivi a Lucca, le società chiedono cambiamenti

LUCCA - Appello al Comune di Lucca affinchè elabori i bandi di affidamento pluriennali per le strutture calcistiche. Lamentele per la chiusura alle 20 del Campo Martini delle Tagliate.

-

 

Sono mesi che attendono il bando per le nuove convenzioni, ma ancora tutto tace. Sono le società calcistiche che operano a Lucca che ogni anno chiedono l’affidamento delle rispettive strutture sportive. Contrariamente ad altri Comuni, quello del capoluogo finora ha proceduto con affidamenti annuali, ma questo tipo di soluzione frena la voglia delle società di investire sulle stesse strutture. Ai nostri microfoni, nel corso dell’ultima puntata di Pianeta Dilettanti, l’appello è arrivato direttamente dal delegato provinciale della Figc Giorgio Merlini.

Intanto qualche problema si registra anche al Campo Martini delle Tagliate. Il nuovo bando del Comune di Lucca vinto da una cooperativa cittadina prevede l’apertura della struttura dalle 8 del mattino alle 8 di sera. Peccato che tantissima gente utilizzasse il campo Coni proprio in orario serale, dopo una giornata di studio o di lavoro. Molti utenti ci hanno segnalato la cosa e l’appello anche in questo caso è rivolto al Comune di Lucca affinché intervenga.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.