Ok la macchina del traffico per i Comics

LUCCA - Primo giorno senza particolari intoppi per la circolazione intorno alla città per la cinquantesima edizione di Lucca Comics&Games. Qualche disagio nella primissima mattinata ma con il passare delle ore la situazione è andata normalizzandosi .

-

La circolazione lucchese ha superato bene il primo esame della cinque giorni della cinquantesima edizione di Lucca Comics & Games. Gli unici problemi si sono verificati nel nodo cruciale di viale Europa nella prima mattina: la chiusura a singhiozzo del viale infatti, è scattata alle otto, ma secondo molti, la nuova regolamentazione – che prevede la chiusura del viale a fasi alterne per riuscire a far smaltire i flussi di traffico dalla circonvallazione – dovrebbe iniziare molto prima, dato che molti hanno raggiunto Lucca in prima mattinata. Superata però la prima ora di blocco quasi totale, il traffico è andato via via diminuendo, fino a divenire quasi inesistente intorno a metà mattinata. La chiusura delle scuole e il sistema di parcheggi satellite hanno agevolato moltissimo la vivibilità della città in questa prima giornata, anche grazie all’imponente schieramento di vigili urbani e forze dell’ordine messo in campo per la regolamentazione del traffico e la chiusura delle porte del centro ai non residenti. Inevitabili comunque gli episodi di parcheggio selvaggio, fenomeno che comunque accompagna qualsiasi manifestazione, dal Summer Festival fino alle partite allo stadio. Poche code anche alle biglietterie, segno che molti hanno preferito usufruire delle prevendite on line. Una prima giornata quindi che lascia ben sperare per il proseguo della manifestazione, sicuramente un’edizione che infrangerà ogni record di presenze, grazie alla data data aggiuntiva e al meteo, che prevede giornate quasi primaverili per tutti e cinque i giorni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento