Le Mura supera Venezia e si rilancia in classifica

BASKET A1 DONNE - Limpida affermazione de Le Mura Lucca che al Palatagliate supera agevolmente Venezia 60-45 nella sesta giornata di regular season. Prestazione super della Pedersen, autrice di 12 punti.

-

Grandissima prestazione delle biancorosse, nella sesta di andata, al cospetto della capolista Reyer Venezia. Al PalaTagliate termina 60-45 per il team lucchese, che ha sempre condotto la gara con una grinta incredibile, grazie ad una difesa magistrale e ai punti di tutte le giocatrici scese sul parquet. Due punti davvero importanti, che portano Gesam Gas&Luce nel terzetto di inseguitrici dietro Schio. Prossima sfida per le biancorosse in trasferta a La Spezia.

Il match è subito caratterizzato da grande intensità, come da pronostico. Lucca difende subito bene e si porta sul 5-0 con Pedersen e Crippa. Venezia, senza Favento, segna dopo tre minuti, poi il canestro sputa fuori tre conclusioni biancorosse consecutive, mentre le ospiti, con Walker e Caterina Dotto, si portano in vantaggio, 10-7 a due dal termine. Nel finale ancora Pedersen e Battisodo, allo scadere, riportano avanti Gesam, 11-10. Nel secondo quarto bene le biancorosse, che toccano il +10, 24-14, al minuto 16; Venezia non sta a guardare e torna sotto con Ruzickova e la tripla di Caterina Dotto, ma il finale è tutto lucchese (Wojta e tripla di Dotto) per il 29-21 a metà.

Nella ripresa Gesam gioca bene, ma non riesce a spezzare la partita come vorrebbe. Wojta, Pedersen e due triple di Battisodo portano Lucca al massimo vantaggio (+18), ma nell’ultimo minuto una tripla di Caterina Dotto ed un affondo di Walker riavvicinano le ospiti, per un 46-33 biancorsso al minuto 30. Nell’ultimo parziale si gioca punto a punto, con Venezia che prova a rientrare, ma Gesam vuole questa vittoria e non molla un centimetro, conquistando i due punti con merito.

Abbiamo giocato una partita delle nostre – dichiara coach Diamanti – con una grande intensità, facendo quello che avevamo preparato durante la settimana. Per noi una vittoria importante, soprattutto ci rende consapevoli che se riusciamo a difendere come stasera possiamo essere competitivi”.

Il tabellino:

Lucca-Venezia: 60-45 (11-10; 29-21; 46-33)

Lucca: Battisodo 8, Landi ne, Tognalini 7, Pedersen 12, Dotto 9, Wojta 8, Harmon 6, Crippa 8, Miccoli ne, Salvestrini ne, Ndjock 2, Mandroni ne. All Diamanti

Venezia: Micovic 6, Melchiori , Carangelo 5, Sandri 2, Cubaj, Ruzickova 6, Dotto 14, Togliani ne, Fontenette 4, Walker 8. All. Liberalotto

Note: antisportivo a Fontenette, al minuto 15.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.