Carcassa di lupo rinvenuta in Garfagnana

SAN ROMANO G - Si tratta di un maschio di circa 3 o 4 anni, la cui carcassa è stata ritrovata a circa 800 slm, sul confine tra i comuni di Villa Collemandina e San Romano di Garfagnana. In un primo tempo si era pensato che potesse essere stato ucciso da un bracconiere o da qualche pastore esasperato. Poi pero' sul corpo sono state trovati segni di morsicatura, quindi di battaglia fra simili.

-

Il Lupo e’ tornato sui nostri monti e anche i piu’ scettici non possono piu’ dire il contrario. Nei giorni scorsi questo esemplare è stato trovato morto. Probabile che il giovane maschio sia entrato nel territorio di un’altra famiglia e quindi che sia stato ucciso da un maschio dominante. La dura legge della natura. Parlare dei Lupi è sempre un argomento che desta interesse nell’opinione pubblica, molto spesso se ne parla a causa dei danni causati alle greggi da questo straordinario animale. Nel maggio scorso la regione toscana ha stanziato 400.000,00 euro destinati alla messa in sicurezza e alla protezione degli animali, da pochi giorni, il 2 dicembre sempre la Regione Toscana con un decreto a firma dell’assessore Marco Remaschi ha destinato 700.000,00 euro per i risarcimenti dei danni causati da i lupi. Cogliamo l’occasione per ricordare che il lupo rappresenta si un pericolo, ma solo per gli animali in quanto prede, e mai si è registrato un attacco a persone, almeno per questo non c’è da preoccuparsi . . se ne guarda bene il lupo ad avvicinarsi a noi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento