La Puliti brilla ai campionati regionali. Titoli a Vincenzi e Fambrini

SCHERMA - Gli sciabolatori della Puliti Lucca hanno dominato i campionati regionali “giovanissimi” che si sono svolti a Calenzano. Praticamente tutti sono entrati negli otto ottenendo, poi, risultati di assoluto valore. Zaccaria Vincenzi che, è bene ricordare, è il numero tre del ranking nazionale, non ha avuto problemi ad imporsi tra i Giovanissimi. In finale ha battuto il livornese Casavecchia 10 a 3.

-

Bianca Fambrini ha fatto altrettanto nella gara femminile che è finita con un assalto tra lei e Lidia Radoi, figlia del maestro. La Fambrini ha vinto 10 a 4. Negli Allievi argento e bronzo in entrambe le gare. In quella maschile Nicolò Panconi sembrava candidato al successo, ma alla fine ha ceduto al livornese Cantini 8 a 15, terzo Edoardo Fuppi. In quella femminile l’argento è andato a Giulia Iervasi, sconfitta dalla Monaldi 11 a 15. Stranamente poco concentrata Benedetta Fambrini, favorita della vigilia, che si è fermata al bronzo. Infine i Maschietti con cinque lucchesi negli otto. Giacomino Gnech ha ceduto di schianto in finale perdendo da Pupilli, ma dietro a lui Pietro Marchini e Carlo Ferrari hanno conquistato il bronzo. Quinto Pasquinelli, battuto da Ferrari, settimo Luca Fuppi. Nella classifica per società la Puliti con i soli punti della sciabola ha ottenuto il quinto posto in una classifica che ha visto in graduatoria 26 club.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.