Neve, codice giallo in Lunigiana e Garfagnana fino alle 8 di domani

LUCCA - Codice giallo emesso dal Centro funzionale della Regione per possibili deboli nevicate dalla serata di oggi, mercoledì 11 gennaio, fino alla prima mattina di domani, giovedì 12. I fenomeni potranno interessare Lunigiana e Garfagnana fino ai fondovalle.

-

 

Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l’incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.

Di conseguenza, temporanei problemi alla circolazione stradale con interruzioni localizzate della viabilità, ritardi nei collegamenti terrestri, ferroviari ed aerei.

Sono possibili localizzati problemi alle reti aeree di comunicazione e di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanei blackout elettrici e telefonici. Sono possibili occasionali cadute di rami e rotture di alberi.

Per ogni ulteriore informazione e per gli aggiornamenti della situazione in atto far riferimento alla Protezione Civile del proprio Comune e al sito regionalewww.regione.toscana.it/allertameteo.

Dopo giorni e giorni nei quali l’assoluto protagonista è stato il freddo, adesso un peggioramento del tempo si sta affacciando da ovest. Già nel corso della serata aria più umida e moderatamente instabile scorrerà sopra il lago di aria fredda che in questi giorni si è accumulata al suolo. Si tratterà della parte frontale della perturbazione che potrà portare in queste ore qualche debolissimo nevischio fino al fondovalle. Il Centro funzionale della Regione ha emesso un Codice Giallo per possibili deboli nevicate he riguarda Lunigiana, Garfagnana e piana di Lucca.

Per la giornata di giovedì il tempo continuerà a peggiorare con cielo nuvoloso o molto nuvoloso con deboli precipitazioni sparse e intermittenti al mattino, più frequenti in serata sulle zone settentrionali. Possibili deboli nevicate o nevischio al mattino; dal pomeriggio quota neve in rialzo, intorno ai 1400 metri.

Nella notte su venerdì sarebbe prevista la parte più intensa della perturbazione con rovesci localmente anche di forte intensità e quota neve inizialmente sui 1200-1300m in deciso calo con il passare delle ore fino a rapida cessazione dei fenomeni in serata. Vista la distanza temporale, per avere conferme di questi sviluppi dovremo però aspettare almeno un giorno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento