La Giornata del Malato celebrata a Lucca

LUCCA - Tanta, tantissima gente ha affollato la hall dell'ospedale "San Luca" di Lucca per la celebrazione della 25esima giornata mondiale del malato.

-

 

Il consiglio pastorale ospedaliero, l’UNITALSI e le associazioni di volontariato AVO e AVULSS si sono ritrovate per un momento di preghiera e di comunione con i degenti e con gli operatori dell’ospedale. L’Arcivescovo Italo Castellani ha celebrato la Santa Messa e al termine della celebrazione eucaristica si è svolta la benedizione della statua della Madonna di Lourdes donata dalla famiglia di Giorgio Mura, indimenticato ex dipendente dell’Azienda sanitaria recentemente deceduto. Dal 1993, l’11 febbraio, giorno in cui si festeggia la Madonna di Lourdes, per volontà di Giovanni Paolo II ha assunto anche il carattere di “momento speciale di preghiera e di condivisione” dedicato ai malati proprio per lo stretto legame tra i sofferenti e la Vergine apparsa nella cittadina francese. Durante la celebrazione è stata ricordata anche Daniela Angelini, medico della Nefrologia e Dialisi, anche lei scomparsa in maniera improvvisa qualche settimana fa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento