Effetto cinema notte, occasione di solidarieta’ e promozione del volontariato

LUCCA - Poco super e molto eroi: il mondo del volontariato e della solidarietà in prima linea negli eventi speciali del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2017 dedicati alla donazione del sangue e al volontariato. Si rinnova e cresce la collaborazione fra la sezione Effetto Cinema Notte e il tessuto sociale

-

Lucca città del volontariato, città della musica, città del fumetto e oggi anche città del cinema. Dopo l’annunciata collaborazione del Lucca Film Festival e Europa Cinema con le orchestre dell’Istituto Boccherini” e del Liceo Musicale, continua la sinergia del Festival con le varie anime della città, tramite il coinvolgimento di Usl Toscana Nord, Fratres Donatori di Sangue, Centro Nazionale del Volontariato, Misericordia e associazione Don Franco Baroni per due eventi speciali dedicati alla donazione del sangue e alla promozione del Festival Nazionale del Volontariato di maggio. Sabato 8 aprile in occasione di Effetto Cinema Notte 2017, verrà presentato Plasmaman, l’eroe fumetto Fratres (disegnato da Federico Taddeucci) lanciato dagli organizzatori per promuovere la donazione .. “Donare sangue ti rende poco super, ma molto eroe”: questo lo slogan scelto per trasmettere l’importanza di sentirsi chiamati a compiere quel gesto di solidarietà e coscienza civica rappresentato dal dono del sangue. Ogni giorno, infatti, nelle strutture sanitarie del Paese occorrono circa 9.800 sacche di sangue per tutti coloro che necessitano (per malattie, trapianti o incidenti che comportino perdite ematiche) di questo prezioso bene capace di garantire la possibilità di trasfusioni nonché la materia prima per la lavorazione dei farmaci plasmaderivati, detti “salvavita”. L’evento, organizzato da Lucca Film Festival e Europa Cinema con la collaborazione di Fratres Donatori di Sangue, si svolgerà a partire dalle ore 19 presso il loggiato di Palazzo Sani (Via Fillungo, 121) e parteciperanno in veste di animatori i gruppi cosplay di “Marvel Cosplay Italia” e “Legends of Gotham”. Sempre sabato a partire dalle 19 e fino all’1,40, in piazza San Frediano (, saranno ricostruite alcune scene del film «GIFTED HANDS – IL DONO» pellicola del 2009 che ha per protagonista il dottor Ben Carson, celebre neurochirurgo americano di colore che trenta anni fa salvò due gemellini di sette mesi, nati uniti alla nuca. Una storia vera scelta dai volontari dell’Associazione «Don Franco Baroni» onlus e dell’Arciconfraternita di Misericordia di Lucca anche per presentare alla città il prossimo Festival Italiano del Volontariato. Oltre ai volontari delle due Associazioni saranno coinvolti in questo spazio l’Azienda USL Toscana nord ovest e il Teatro del Giglio che presteranno alcuni materiali necessari alla migliore resa scenografica dell’allestimento proposto,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento