Lucca, il consiglio comunale approva il piano strutturale

LUCCA - Con 19 voti favorevoli ed un astenuto il consiglio comunale di Lucca ha approvato il nuovo piano strutturale, lo strumento di riferimento per lo sviluppo urbanistico della città per i prossimi anni.

-

Fino all’ultimo le opposizioni, e in particolare il consigliere comunale Piero Angelini, hanno accusato l’amministrazione comunale di aver reso edificabili 100 ettari prima riservati ad uso agricolo. Già l’assessore Serena Mammini aveva risposto che in realtà, al contrario, il piano restituisce ben 1000 ettari di territorio all’agricoltura. Adesso arriva anche la risposta del sindaco Tambellini: “Quando si è parlato di cementificazione si sono dette delle assurdità che non rispondono a nessun criterio scientifico”.

Il piano adesso va in Regione per tornare poi in consiglio per l’ultimissima approvazione.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento