San Francesco gremito per Mattarella

LUCCA - San Francesco esaurito per l'incontro sul volontariato con il Presidente della Repubblica.

-

 

Il pomeriggio lucchese del presidente della Repubblica è iniziato con la visita alla casa museo di Giacomo Puccini in Corte San Lorenzo. Accompagnato dal sindaco Tambellini Mattarella ha potuto passare in rassegna l’ambiente natale del grande compositore, soffermandosi soffermandosi in particolare sul pianoforte Stainway, e gli abiti di scena delle opere pucciniane.

Poi, l’arrivo, in San Francesco gremitissimo, per l’incontro sul volontariato. Ad introdurre l’appuntamento sono stati il presidente della Fondazione Volontariato e Partecipazione Alessandro Bianchini ed Edoardo Patriarca, presidente del Centro Nazionale del Volontariato, che ha sede a Sant’Anna.

Poi la parola è passata a due volontari, entrambi di origine straniera: Inva Kollobani, dei Giovani per la Pace della Comunità di Sant’Egidio e Amin Ktoub, che lavora insieme ai ragazzi con disabilità dell’Allegra Brigata di Lucca.

Infine, l’intervento del Presidente, che ha sottolienato come questi due ragazzi, aiutati a suo tempo dai volontari, adesso sono parte attiva del volontariato stesso. Ed ha espresso tutta la sua vicinanza a tutto l’associazionismo italiano, e lucchese in primis.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento