Uno spettacolo per riflettere sulla violenza contro le donne

BORGO A MOZZANO - Sono state tantissime le iniziative che nella nostra provincia in questi giorni hanno contribuito a celebrare la donna. Tra queste lo spettacolo dal titolo “Pillole di Coccinelle” che è andato in scena nel salone delle feste del Circolo L'unione a Borgo a Mozzano.

-

 

Lo spettacolo riunisce brani e performance, realizzate dalla compagnia delle Coccinelle insieme agli studenti degli istituti superiori “E. Fermi” e “G. Giorgi”, durante gli incontri del Progetto Coccinella.

Lo spettacolo si è aperto con la lettura di un brano da parte del primo cittadino Patrizio Andreuccetti.

Lo scopo del progetto teatrale, curato dalla stessa Mia Declàr, punta a sviluppare nei giovani la cultura dei sentimenti: per superare possibili preconcetti pericolosi che aprono la strada alle incomprensioni tra maschio e femmina e in certi casi, purtroppo, anche alla violenza.

Nel corso dello spettacolo è stato presentato anche l’inedito brano frutto della collaborazione tra Mia Declàr e il cantautore lucchese Giulio D’Agnello.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento