Viabilità a Capannori, consiglio comunale con i comitati

CAPANNORI - Grande partecipazione di cittadini al consiglio comunale aperto dedicato alla nuova viabilità nel Comune di Capannori in relazione al raddoppio della linea ferroviaria Lucca- Pistoia.

-

Ben sette i comitati o comunque gruppi di cittadini che hanno chiesto di intervenire all’assemblea, provenienti dalle frazioni di Pieve San paoli, Santa Margherita, Tassignano, Capannori e Paganico.

Il più combattivo è sicuramente il comitato “Per una viabilità sostenibile”, che rivendica anche di essere l’unico comitato interpaesano e che si batte contro la realizzazione di un nuovo sottopasso a Tassignano. Il comitato teme che il tunnel possa attirare traffico anche dalle altre zone della Piana.

Nel corso del consiglio il sindaco Menesini ha annunciato le richieste che avanzerà alle ferrovie. “Chiederò – ha detto Menesini – che la realizzazione dei sottopassi cominci dal sottopasso di Pieve San Paolo, dove lo strumento urbanistico è già adeguato;inoltre, Rfi non pensi di cavarsela con solo tre sottopassi. Per gli altri sei passaggi a livello che saranno chiusi vogliamo la ricucitura del territorio con passaggi ciclo-pedonali, in modo che i cittadini si godano i loro paesi; chiediamo inoltre che non venga diviso il paese di Santa Margherita (questione di via delle Volpi)”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento