G7, scontro tra antagonisti e forze dell’ordine a porta San Jacopo. Il video

LUCCA - Lo scoppio di un petardo, le spinte in avanti fino al contatto. E' durato pochi, lunghissimi attimi, lo scomtro tra le forze di polizia che presidiavano porta San Jacopo e una trentina di antagonisti in corteo contro il G7.

-

#Lucca #G7, scontro tra antagonisti e forze dell'ordine a port…

#Lucca #G7, scontro tra antagonisti e forze dell'ordine a porta San Jacopo. Il video.

Pubblicato da NoiTv (pagina ufficiale) su Lunedì 10 aprile 2017

 

Un corteo composta da circa 300-400 persone che fino a quel momento era stato pacifico, solo sotto il segno degli slogan antipotenti, si è trasformato in un vere proprio scontro durato alcuni minuti. Le varie cariche di alleggerimento della polizia hanno portato i manifestanti lungo viale Jacopo della Quercia fino quasi alla chiesa di San Marco. Il bilancio finale degli scontri parla di 5 agenti delle forze dell’ordine feriti, un ferito anche tra i manifestanti e due antagonisti fermati e identificati dalla polizia. Fino a quel momento il corteo che dalla stazione di Lucca ha raggiunto piazzale Don Baroni e poi indietro, si era svolto senza problemi. A porta San Jacopo è spuntata una rete preparata da alcuni antagonisti proprio per forzare il cordone di polizia e carabinieri schierati a difesa dalla città. Dopo i momenti altissimi di tensione il corteo è tornato verso la stazione dove intorno alle 20:30, dopo il rilascio dei due antagonisti identificati, si è sciolto definitivamente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento