Lucchese pareggia a Pistoia (1-1) e rivede i play-off

CALCIO - La Lucchese ha pareggiato 1-1 il derby con la Pistoiese. Vantaggio rossonero con Cecchini nel primo tempo, pareggio degli arancioni nelle ripresa con Rovini. La squadra di Lopez aggancia il Pro Piacenza e spera ancora nei play off.

-

 

La Lucchese torna con un pareggio dal derby di Pistoia e rientra a pieno titolo nella lotta per accedere ai play off. E’ stata una partita avara dal punto di vista dello spettacolo ma comunque positiva per i ragazzi di Lopez. Non solo per il punto portato a casa ma anche perchè i rossoneri sono stati autori di una discreta prova, al cospetto di una Pistoiese molto più lenta e macchinosa.

Dopo un buon avvia di gara la Lucchese passa in vantaggio al 24′. Cecchini riesce a presentarsi ai venti metri palla al piede e dalla distanza lascia partire una conclusione che supera Albertoni.

Dopo la rete i rossoneri controllano tutto sommato bene la gara e vanno al riposo in vantaggio.

Ad inizio ripresa però la Pistoiese riparte forte e dopo circa dieci minuti perviene al pareggio con Rovini, abile a liberarsi al tiro e a trafiggere Nobile.

A differenza di altre gare stagionali la Lucchese stavolta non si smarrisce. I rossoneri si riorganizzano e riescono ad allontanare progressivamente il baricentro dei padroni di casa che non si renderanno quasi più pericolosi.

Grazie a questo pareggio la Lucchese agguanta il Pro Piacenza e sale in decima posizione in classifica, che è l’ultimo posto utile per accedere ai playoff.

Giovedì prossimo c’è un altro derby, al Porta Elisa, contro il Siena. Lopez spera di poter avere a disposizione Raffini e Mingazzini, usciti anzitempo per infortunio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento