Una Skarrozzata per le vie di Lucca

LUCCA - La Skarrozzata è sbarcata in città per la prima volta grazie all'associazione di promozione sociale e culturale " Di testa mia" che vuole sviluppare e sostenere nella cittadinanza i valori di impegno civico e solidarietà.

-

La prima Skarrozzata di Lucca, organizzata dall’associazione “Di testa mia” in collaborazione con il Comune, ha coinvolto molti cittadini che per un pomeriggio hanno sperimentato in prima persona cosa significa attraversare il centro storico seduti su una sedia a rotelle. L’iniziativa, nata a Bologna nel 2011, ha l’obiettivo di rendere tutti consapevoli delle innumerevoli barriere architettoniche presenti sul percorso di chi è costretto ad una mobilità limitata. Il corteo con i tantissimi partecipanti è partito da piazza San Michele, dove al termine della camminata si sono esibiti in concerto Emma Morton e The Graces, ed ha toccato i punti più caratteristici della città.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento