A Villa Reale la Pasquetta con la caccia al tesoro… botanica

CAPANNORI - Villa Reale presa d'assalto a Pasquetta per la caccia al tesoro botanica. A Capannori sono arrivate famiglie da tutta la Toscana per l'iniziativa promossa dal network Grandi Giardini Italiani in 29 ville storiche d'Italia, tra cui appunto quella di Marlia.

-

Un’ottima occasione per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa – foglia per foglia – gli alberi e le piante presenti nei parchi.

Ai partecipanti all’ingresso è stata distribuita la mappa del tesoro con il percorso che indicava i punti del parco da raggiungere prima di arrivare al sospirato premio.

E gli indizi si trovavano in corrispondenza di cipressi, salici e altri gioielli botanici. Leggendo i messaggi i bambini, ma anche gli adulti hanno potuto scoprire qualcosa di più sul mondo verde che ci circonda e che possiamo vivere sempre più di rado.

Alla fine, i partecipanti hanno raggiunto il tesoro, sull’incantevole collina del leccio. Qui, dentro un forziere, le buste con i premi. Non solo il diploma del perfetto cercatore ma anche qualche meritato dolcetto.

Di sicuro è stata una bella esperienza anche per i genitori, in un giardino, quello di Villa Reale, che è davvero un mondo a parte. Un mondo che merita davvero di essere riscoperto e vissuto, come quello delle altre ville storiche della Piana di Lucca.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento