Il Festival del Volontariato apre col prefetto Gabrielli

LUCCA - Taglio del nastro per il 7° festival del volontariato, in programma a Palazzo Ducale fino a domenica 14 maggio. Ad aprire i lavori, l'intervento del Capo della Polizia, il prefetto Franco Gabrielli che ha parlato di immigrazione e della polemica sorta sul ruolo delle ONG che operano in Mediterraneo

-

“Realizzare politiche di accoglienza per non ghettizzare gli immigrati e creare pericolose sacche di disagio sociale e conseguente radicalizzazione religiosa, come successo in altre parti d’Europa”. Così il capo della Polizia Franco Gabrielli è intervenuto alla conferenza inaugurale del festival del volontariato, in corso a Lucca, a Palazzo Ducale, fino a domenica 14. Gabrielli è intervenuto al termine della relazione del demografo Alessandro Rosina, rispondendo alle domande del giornalista del Corriere della Sera Luca Mattiucci. Nel suo intervento, il capo della polizia ha anche commentato le recenti polemiche che hanno visto al centro i presunti rapporti tra alcune ONG e le organizzazioni criminali che gestiscono il traffico dei migranti.

 

Il Festival, che ha ricevuto la medaglia del Capo dello Stato, proseguirà nei prossimi giorni con numerosi forum e dibattiti. Attesa per sabato anche la presenza della ministra della pubblica istruzione Valeria Fedeli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.