L’atletica per aiutare le donne malate di tumore

LUCCA - L'atletica come strumento per aiutare il recupero delle donne che hanno avuto il timore al seno e che affrontano le terapie, come modalità di prevenzione, e anche per favorire l'adattamento alla malattia. Si chiama "Donne in pista" l'innovativo progetto promosso dall'unità multidisciplinare di Senologia di Lucca insieme all'Atletica Virtus.

-

 

L’attività fisica è infatti uno degli elementi predittivi per il mantenimento della salute a lungo termine e per la prevenzione del tumore al seno.

La proposta si fonda dunque sulla pratica dell’atletica leggera adattata alle esigenze motorie delle donne con tumore alla mammella. L’attività si svolgerà al Campo Coni di Lucca da questa settimana. In casa Virtus c’è grande voglia di portare benessere, fisico e psichico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.