Salvi i posti della Conad di via Diaz, ma emerge il problema grande distribuzione

LUCCA - La proprietà della Conad ha incontrato i sindacati per discutere la posizione dei dipendenti del punto vendita di via Diaz ce chiuderà venerdì 30. Previsti ricollocamenti e riassunzioni in altre aziende del gruppo. Ma emerge una problematica relativa alla grande distribuzione.

-

 

Tutti salvi i posti di lavoro dei dipendenti della Conad di via Diaz, a Lucca, che chiuderà venerdì 30 giugno. Nella mattinata di giovedì c’è stato un incontro tra l’azienda ed i sindacati, al termine del quale è stata ribadita la volontà della proprietà di ricollocare il personale o di riassumerlo in altre regioni sociali del gruppo. Particolare questo, che richiederà un ulteriore incontro con i singoli lavoratori.

Ma le problematiche relative alla grande distribuzione in provincia di Lucca non si fermano alla sola questione Conad. Si preannuncia un Luglio particolarmente caldo infatti, dato che il 3 ci sarà un incontro a Roma per definire la questione dei lavoratori Carrefour, mentre per il 9 ne è previsto uno per esaminare la posizione dei dipendenti della catena TuoDì. Problematiche che fanno emergere un problema strutturale che sta investendo la grande distribuzione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento