La Chiesa di Vitoio ritrova la sua “Madonnina”

CAMPORGIANO - La comunità di Vitoio e non solo, ha festeggiato il restauro della straordinaria madonna con bambino in marmo realizzata nel 1500 dalla bottega d'arte dei Civitali di Castiglione Garfagnana. L'opera è riconducibile a Nicolao figlio di Matteo Civitali.

-

Una delle chiese più antiche e meglio conservate di tutta la provincia e certamente la chiesa di Vitoio dedicata a SS. Maria Assunta, si tratta di un manufatto che conserva ancora oggi il suo aspetto originale risalente in epoca longobarda. La manifestazione è stata arricchita anche dal concerto dei giovani talenti che partecipano all’International Accademy of Music in tourne nelle chiese e nei luoghi suggestivi della garfagnana. Tra coloro che si sono adoperati per riportare questa chiesa e da oggi anche la statua della madonna con bambino agli antichi splendori c’è Simone Giannasi. L’abbinamento luoghi sacri e musica classica è stato molto apprezzato dal pubblico che ha partecipato alla giornata davvero molto numeroso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento