Ritrovato senza vita l’operaio scomparso da Coreglia

GALLICANO - E' stato ritrovato senza vita nella acque del lago di Turrite Cava il corpo dell'operaio di 55 anni di Coreglia scomparso da casa da sabato sera. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina da parte dei sommozzatori dei vigili del fuoco che lo stavano cercando da lunedì.

-

Purtroppo si sono rilevati fondati i timori della sua famiglia, che  aveva ritrovato un biglietto in cui l’uomo faceva pensare ad un gesto autolesionistico. Lunedì erano scattate le ricerche nel bacino artificiale di Gallicano dopo che la sua bicicletta era stata rinvenuta sulle sponde del lago. Dopo tre giorni di ricerche (l’acqua del bacino era stata abbassata per favorirle) questa mattina il ritrovamento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento