Lucca e Modena uniti nel segno degli Alpini

PIEVEPELAGO - E' una festa ricca di significato quella che si volge da 15 anni presso il Lago Santo in territorio emiliano: l'incontro tra il comune di Barga con le sue associazioni e i Comuni di Fiumalbo e Pieve Pelago.

-

 

Sono gli Alpini l’anello di collegamento tra queste comunità che ogni anno organizzano la manifestazione alla quale partecipano molte sezioni della Valle del Serchio.

La giornata si è aperta con la celebrazione della santa Messa da parte di sacerdoti di Barga e Fiumalbo, poi la parte istituzionale con la partecipazione del sindaco di Barga Bonini e dei suoi colleghi di comuni di Fiumalbo e Pieve Pelago. Per partecipare a questa iniziativa un centinaio di barghigiani guidati dall’assessore Pietro Onesti hanno raggiunto il lago santo attraversando il crinale.

Dopo la cerimonia ufficiale e i canti del coro alpino di Camaiore anche il pranzo è stato consumato all’insegna dello scambio tra le tigelle emiliane e la polenta dei polentari di Filecchio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento