Lucchese tenace e grintosa ma non basta; il Siena vince 1 a 0

CALCIO C - Lucchese sconfitta di misura nel debutto stagionale di Siena. Al Franchi i rossoneri giocano un bel primo tempo sfiorando anche il vantaggio ma si fanno sorprendere in avvio di ripresa dalla rete di Cristiani. Bene i giovani Russo, Bragadin e Baroni. Domenica prossima al Porta Elisa arriva il Pontedera e Lopez riavrà Tavanti Fanucchi e Cecchini.

-

Debutto al Franchi di Siena per la Lucchese rimaneggiata per le molte assenze e infarcita di giovani, ma vogliosa di ben figurare al cospetto del blasonato squadrone di casa. Circa un centinaio i sostenitori della Pantera calati da Lucca in una serata ancora tipicamente estiva. Lopez recupera De Vena che fa coppia con Bortolussi e mette Espeche in mediana. Per il resto è l’undici annunciato. Magli e Del Sante si accomodano in panchina. Il primo tempo vede i rossoneri giostrare con buona disinvoltura ed anzi è proprio la squadra di Lopez che si fa preferire per il gioco espresso. I primi 20′ sono di pura schermaglia tattica. Al 23′ la prima vera occasione capita sui piedi di Bortolussi ma Pane è attento. Ci prova anche il vivace Arrigoni mentre Federico Russo scuote la gara con alcune violente accelerazioni che i difensori senesi mostrano di soffrire. Dall’altra parte attenzione all’ex-Marotta che però non è preciso. Insomma una prima frazione di gioco che non offre grandissimi spunti ma nella quale la giovane Lucchese fa la sua bella figura.

Il refrain del match cambia però nella ripresa. Scosso da mister Mignani ora Il Siena è più determinato e cattivo. Prendono campo i bianconeri e la Lucchese è costretta sulla difensiva. Al 10′ la Robur passa. L’azione si sviluppa sulla destra con un lungo traversone che attraversa tutta l’area e sorprende l’imbambolata difesa rossonera: dall’altra parte sbuca Cristiani che mette in rete per il punto del vantaggio. Lopez allora prova a cambiare: dentro Del Sante, Cardore e Merlonghi ma la sostanza non cambia. Anzi alla mezz’ora il Siena potrebbe chiudere il match ma la conclusione di Bulevardi si spegne sul palo. Solo nel finale (4′ di recupero) la Lucchese cerca un generoso ma sterile assalto. Una punizione sprecata da Arrigoni è l’ultima chance. Finisce 1 a 0 per il Siena che vince con merito pur senza incantare. La Lucchese incassa una sconfitta che ci può stare e riparte dal buon primo tempo consapevole che devono rientrare alcuni giocatori fondamentali: Fanucchi, Tavanti, Cecchini e Nolè. La riprova fra sette giorni al Porta Elisa nel derby contro il Pontedera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento