Il ricordo del gruppo Valanga, commemorazione al Piglionico

MOLAZZANA - Era il 29 agosto del 1944 quando 19 giovani partigiani del Gruppo Valanga venivano uccisi dai nazifascisti al termine di un violento scontro sul monte Rovaio ai piedi della Pania Secca, il più anziano aveva poco più di 30 anni, il più giovane solamente 16. Ogni anno l'ultima domenica di agosto autorità e cittadini salgono fino al Piglionico nel comune di Molazzana per ricordare e commemorare i caduti di quella tragica notte.

-

 

La cerimonia come avviene ormai da sempre e’ preceduta dalla deposizione di una corona sulla tomba del comandante Leandro Puccetti nel cimitero di Gallicano. Quest’anno ospite d’onore della manifestazione la Ministra Valeria Fedeli che già era salita al Piglionico quando rivestiva la carica di Vice Pres. del Senato della Repubblica.

Come ogni anno l’alza bandiera e la deposizione della corona dall’oro ha aperto ufficialmente la cerimonia, poi la santa messa celebrata da Fra Benedetto Mathie, al termine dalla quale sono iniziate le orazioni ufficiali aperte dal sindaco di Molazzana Rino Simonetti, per l’AMPI Carlo Giuntoli e anche un giovane studente. Sono infatti proprio i giovani i destinatari di queste iniziative: Andrea Marcucci

Molto partecipato l’intervento della Ministra Fedeli che al termine ha voluto una foto di Viola Bertoni autografata dalla figlia e alla quale è dedicato il piazzale davanti alla piccola chiesa: Ministra Valeria Fedeli

Lascia per primo un commento

Lascia un commento