Scontro scooter-moto: muore giovane padre di 27 anni

PIETRASANTA - Tragedia poco prima dell'alba a Tonfano. Un ragazzo di 27 anni, Giorgio Sasanelli di Lido di Camaiore, ha perso la vita in un drammatico incidente avvenuto all'incrocio tra via Versilia e via Leonardo da Vinci.

-

 

Il giovane era a bordo della sua moto Yamaha 600 e procedeva in direzione mare-monti. Dall’area pedonale proveniva uno scooter condotto da uno studente di 16 anni, con a bordo un’amica della stessa età. La dinamica ancora è da chiarire. Ma allo stop con semaforo lampeggiante i due mezzi si sono scontrati. Il 27enne lidese è finito a terra, schiantato contro un palo all’angolo della strada. Inutili i soccorsi: trasportato all’ospedale Versilia da un’ambulanza della Misericordia di Marina, è morto poco dopo. Giorgi Sasanelli, conosciuto anche con il cognome della madre Bonucelli, lascia una compagna e un figlio di appena 4 anni. Era il direttore dell’American Diner, noto ristorante di Forte dei Marmi. Sognava di mettere su un locale, in proprio, a breve.

I due ragazzini a bordo dello scooter se la sono cavata con delle ferite ed un referto di sette giorni. Il 16enne che guidava lo scooter, residente in provincia di Firenze e in Versilia in vacanza, è risultato positivo all’assuzione di cannabinoidi. Mentre era in sella al motorino con l’amica in zona vietata al traffico era in stato di alterazione psico-fisica. Adesso il ragazzino è accusato di omicidio stradale. E’ stato denunciato a piede libero alla Procura per i minorenni di Firenze.

Le indagini sono affidate ai Carabinieri di Pietrasanta, che hanno eseguito i rilievi e sequestrato i mezzi. Al vaglio le immagini della videosorveglianza pubblica e privata della zona.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento