Occupa una villetta a Sant’Anna, arrestato giovane di 18 anni

LUCCA - Si era installato da qualche tempo in una villetta disabitata in via Ferraris, a Sant'Anna, collegandosi abusivamente alla rete elettrica per avere anche la luce in casa. Ma qualcuno ha avvisato il legittimo proprietario dell'abitazione che a sua volta ha allertato i carabinieri.

-

E l’occupante, un albanese di 18 anni, è stato arrestato. La villetta, di proprietà di un avvocato, è in vendita, ma lui aveva tolto il cartello “vendesi” dal cancello ed avevano sfondato la porta per entrare, installandosi all’interno. Sono stati i vicini ad insospettirsi, avendo anche visto la luce accesa all’interno dell’edificio.
In via Ferraris sono arrivati quindi i carabinieri della stazione di San Concordio e del nucleo radiomobile, che lo hanno sorpreso all’interno e arrestato. Sono stati recuperati oggetti elettronici, monili e orologi, presumibilmente provento di furto. Sono in corso indagini per individuare altri eventuali occupanti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento