Blitz dell’amministrazione comunale contro lo spaccio

MONTECARLO - Il sindaco Fantozzi, insieme alla polizia municipale, alcuni volontari e il personale di Ascit ha effettuato un vero e proprio blitz di bonifica in via Poggio Baldino II, da diverso tempo segnalata come area di spaccio. Rinvenuti nel bosco un bilancino di precisione ed una dose di droga già confezionata.

-

 

Da diverso tempo, i residenti di via Poggio Baldino II, una strada periferica del territorio comunale di Montecarlo, avevano segnalato strani movimenti di persone e macchine, in orari diurni e notturni, chiari segnali che i boschi che costeggiano la strada erano diventati teatro di spaccio per i tossicodipendenti locali. Dopo aver segnalato questi sospetti all’autorità giudiziaria, il sindaco Vittorio Fantozzi ha voluto effettuare personalmente un sopralluogo nella zona, e insieme a una pattuglia di vigili urbani, i volontari della protezione civile e il personale di Ascit ha svolto una bonifica lungo il tratto di strada segnalato. E i risultati non si sono fatti attendere: nascosti nel sottobosco sono stati infatti rinvenuti un bilancino di precisione ed un involucro contenente presumibilmente sostanza stupefacente, che è stato consegnato alla polizia municipale per essere esaminato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento