Avvio in grande stile per Lucca Comics: 47.000 biglietti venduti

LUCCA - Un avvio in grande stile. E' di 47.000 biglietti venduti e almeno centomila presenze in centro storico il bilancio del primo giorno di Lucca Comics & Games 2017.

-

Ad aprire la giornata la tradizionale cerimonia d’inaugurazione alla presenza della massime autorità civili e militari. Per il virtuale taglio del nastro sono stati scelti i prati di piazzale Arrigoni dove è stato ricostruito il labirinto che campeggia sull’ingresso del Duomo di San Martino, simbolo della complessità della vita, e che è stato raffigurato sulla maglietta della bimba che appare sul manifesto ufficiale del festival. Dopo il record assoluto dello scorso anno con 268.000 biglietti non sarà facile migliorarsi quest’anno.

Tanti, tantissimi gli eventi e le novità di questo primo giorno. Piazza Santa Maria per il primo anno ospita il festival e lo fa in maniera spettacolare con tre grandi padiglioni dedicati ai videogiochi ricchi di colore, musica e ambientazione. Tra le curiosità che abbiamo scovato vi segnaliamo lo spazio dell’Agenzia Spaziale Italiana, ospitata nel padiglione di Netaddiction in piazza San Giusto, dove la fantascienza incrocia la scienza e in particolare il futuro vicino della colonizzazione di Marte. Nella chiesa dei Servi la self area; tanti gli espositori e davvero tanti i lettori che si avvicinano alle case editrici indipendenti. Ad animare la prima giornata la solita coloratissima marea di cosplay, ma anche una rappresentanza del Carnevale di Viareggio con un gruppo di artisti della Compagnia del Carnevale che hanno letteralmente conquistato il pubblico di piazza San Michele che i loro costumi e le travolgenti coreografie. Giovedì secondo giorno: tra gli ospiti più attesi Robert Kirkman il creatore della saga a fumetti “The Walking Dead” e, all’area music, i mitici Oliver Onions.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento