Azzano: a fuoco la casa che ospita i migranti, nessun ferito

SERAVEZZA - Attimi di paura nel tardo pomeriggio di venerdì ad Azzano, borgo della montagna seravezzina. Intorno alle 18.30 si è sviluppato un incendio nella casa che ospita i 12 migranti assegnati ad una struttura privata locale dalla Prefettura di Lucca.

-

Immediatamente sono accorsi alcuni paesani che hanno chiamato il 115. I richiedenti asilo, ospiti del programma di accoglienza ministeriale, non avevano nessun responsabile lì con loro, secondo quanto riferito dai testimoni. Nessuno di è rimasto ferito.

Sono intervenuti i vigili del fuoco di Pietrasanta e i Carabinieri di Seravezza. Sul posto anche il sindaco Riccardo Tarabella.

Sul tema dell’accoglienza dei migranti il sindaco ha annunciato un ciclo di incontri su tutto il territorio, il primo del genere in provincia di Lucca. Si comincia martedì sera alla Croce Bianca di Querceta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento