Droga: minore arrestato per spaccio in pineta a Viareggio

VIAREGGIO - Gli agenti del commissariato di polizia di Viareggio hanno arrestato un 16enne marocchino in Italia senza fissa dimora per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

-

Gli agenti, in abiti civili, si sono appostati nella pineta di Ponente, attendendo l’arrivo degli spacciatori e dei clienti. Non appena hanno notato lo spacciatore nell’atto di vendere la droga sono intervenuti.
Il giovane minorenne ha tentato, invano, di darsi alla fuga opponendo resistenza agli agenti e cercando di disfarsi della sostanza stupefacente ma è stato prontamente fermato dagli operatori. All’atto del controllo trovato in possesso di 50,7 grammi di cocaina, suddivisa in 43 dosi, hashish e 520 euro suddivisi in vari tagli. L’arrestato è stato associato al carcere minorile di Firenze.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento