Premiato con il Gonfalone d’Argento il “papà” della Grotta del Vento

FIRENZE - Il riconoscimento del consiglio regionale è stato assegnato a Vittorio Verole Bozzello, che cinquant'anni fa ha creato il percorso del celebre sito carsico.

-

Cinquant’anni fa ha creato il percorso della celebre “Grotta del Vento”  a Fabbriche di Vergemoli, eccezionale esempio di carsismo sotterraneo che dà modo di ammirare stalattiti, stalagmiti e laghetti sotterranei. Per questo motivo  Vittorio Verole Bozzello è stato insignito del premio Gonfalone d’Argento del Consiglio regionale della Toscana.

A consegnare il prestigioso riconoscimento è stato il senatore Andrea Marcucci, insieme al presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e al sindaco di Fabbriche Michele Giannini. C’era anche il consigliere provinciale Nicola Boggi.

Un successo, quello della Grotta del Vento, che prosegue da mezzo secolo e che attira ogni anno una media di 50mila visitatori. Nonostante questi eccezionali risultati Verole Bozzello non si aspettava un riconoscimento a livello regionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento