Il Premio Puccini 2017 al maestro Andrea Bocelli

TORRE DEL LAGO - Con l’anniversario della scomparsa di Giacomo Puccini, avvenuta a Bruxelles il 29 novembre del 1924, prenderà il via mercoledi 29 il "mese pucciniano", rassegna invernale della Fondazione Festival. Il premio 2017 è assegnato al tenore Andrea Bocelli.

-

Tra tra il 29 novembre e la data anniversario della nascita del Maestro, il 22 dicembre,  sarà una serie di interessanti appuntamenti all’insegna di musica,  dell’arte della  letteratura e del cinema. Tra questi eventi la consegna del Premio Puccini, nato nel 1971, che ogni anno viene consegnato nel corso del Mese Pucciniano. Il premio consiste  in una statuetta dorata che riproduce l’immagine immediatamente riconoscibile di Giacomo Puccini, col cappello a larghe tese un po’inclinato, il bavero del cappotto alzato e un’immancabile sigaretta stretta in un angolo delle labbra. Ad inaugurare l’albo d’oro fu Rosetta Pampanini, protagonista nel 1930 e 1931 delle due prime stagioni pucciniane. Da allora il Premio Puccini  ha portato a Torre del Lago, nello storico Chalet Emilio, ora Chalet del Lago, numerosi personaggi illustri della lirica internazionale. Dal 1983 si è esteso anche ad altre espressioni coinvolgenti la produzione di Puccini come l’editoria, la discografia, la cinematografia e a giovani promesse del teatro lirico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento