Successo per lo spettacolo sull’orientagiovani

LUCCA - Sold out al Giglio con 900 ragazze e ragazzi per l’Orientagiovani di LU.ME. In scena uno spettacolo incentrato sulla scelta del proprio futuro, tra paure, speranze ed emozioni.

-

 

Sono stati 900 le ragazze e i ragazzi delle classi terze medie della provincia di Lucca che hanno fatto registrare il tutto esaurito al Teatro del Giglio per  lo spettacolo “Ti aspetto fuori.. nel mondo. Le emozioni di una scelta”. Un terzo di studenti in più rispetto all’anno scorso, a conferma il successo dello spettacolo appositamente scritto da Morena Rossi e Cataldo Russo come contributo del Progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica a “Orientagiovani”, l’iniziativa nazionale di Confindustria.

Aspettative proprie e della famiglia, tante domande, confusione e incertezza, ma soprattutto emozioni salgono sul palco grazie all’interpretazione di Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, che in una interazione vivace e brillante hanno posto al centro i desideri dei giovani perché possano riflettere su una delle scelte più importanti della vita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.