Tragico incidente stradale sulla A11: due le vittime

CAPANNORI - Ancora un tragico incidente stradale nella notte sulla A11 Firenze-Mare. Due le persone che hanno perduto la vita in un tremendo schianto avvenuto all'altezza del vecchio casello di Carraia. Una Nissan Micra con due 50enni a bordo, uno residente a San Giorgio a Cremano e l'altro di Salerno, è andata infatti a schiantarsi contro il rimorchio di un tir. I due uomini sono morti sul colpo.

-

Erano circa le 23,30 quando si è consumato il dramma. I due erano operai che stavano recandosi per lavoro ad un cantiere navale in Liguria. Stavano viaggiando in direzione-Lucca quando, tra i caselli di Capannori e Lucca est è avvenuto il terribile incidente. Giunti infatti all’altezza di Carraia hanno sbandato con l’auto finendo contro il rimorchio di un tir che si trovava in un piazzola di sosta. Purtroppo l’impatto è avvenuto ad altissima velocità, almeno secondo i primi rilievi della polizia stradale di Montecatini giunta sul posto per i rilievi. La Nissan si è letteralmente schiacciata sotto il mezzo e i due occupanti sono morti sul colpo. Da segnalare che la corsia dell’autostrada è rimasta chiusa per consentire l’intervento dei soccorritori. I vigili del fuoco hanno dovuto infatti lavorare a lungo per estrarre dalle lamiere i corpi delle due vittime e procedere successivamente con le operazoni di bonifica del manto stradale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento