L’Opera delle Mura gestirà il castello di Nozzano

LUCCA - La gestione del castello della rocca di Nozzano passa all'opera delle Mura. Un provvedimento che ha lo scopo di valorizzare maggiormente l’immobile monumentale che caratterizza in modo inconfondibile il paesaggio dell’estrema zona occidentale della piana di Lucca.

-

 

Il passaggio all’Opera delle Mura fa parte della profonda revisione dei compiti che riguarderà questa istituzione comunale nel prossimo anno. In particolare al nuovo soggetto saranno affidati compiti di gestione, promozione e valorizzazione del grande patrimonio storico immobiliare del Comune di Lucca, con un riguardo privilegiato per le fortificazioni della città e del territorio fra le quali ricade anche il castello medievale di Nozzano. Funzioni che non andranno a contrastare con le attuali associazioni del territorio che già da tempo si occupano di questi beni, come sottolineato dal sindaco Tambellini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento