Archi della Ripa, a breve la partenza dei lavori

BARGA - Tempi brevissimi, questione di arrivare massimo a marzo, per l’avvio dei lavori per il rifacimento e la sistemazione degli archi della Ripa, seriamente danneggiati dal maltempo nel gennaio 2014.

-

 

In Comune a Barga stamattina la presentazione dell’intervento che alla fine costerà un milione di euro, finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito dei bandi per la difesa del suolo.

Era un recupero atteso da tutta la comunità e per questo tanta è stata la soddisfazione espressa dal sindaco di Barga, Marco Bonini, alla presenza tra gli altri del senatore Andrea Marcucci, che ha elogiato anche il lavoro progettuale ed organizzativo delle amministrazioni comunali della Valle del Serchio, ome quella di Barga,  senza il cui impegno preventivo non sarebbe stato possibile lavorare: “Per noi esponenti diretti del Governo o per altre istituzioni come la Regione – ha detto –  per ottenere molti dei finanziamenti governativi e regionali di cui si è avuto notizia anche nelle settimane scorse. In questo caso immediata è stata la disponibilità di una progettazione accurata che ha permesso di muoversi in tempi rapidui e di cogliere al volo l’opportunità”

Alla presentazione anche il sovrintendente Luigi Ficacci che ha rimarcato l’importanza di una rinnovata attenzione (vedi progetto Bellezza, Rocche fortificazioni ed i bandi città murate ed anche per la difesa del suolo come in questo caso) verso realtà periferiche come la Valle del Serchio per la salvaguardia ed il recupero di un importante patrimonio storico ed architettonico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.