Sarà recuperato l’eremo di Cascio

MOLAZZANA - Accolta la richiesta di finanziamento per il recupero dell'eremo di Cascio. Dopo i vari sopralluoghi, a breve partirà la procedura per l'incarico dei lavori.

-

 

Questo e quello che rimane dell’eremo di Cascio o più esattamente dell’Oratorio di Santa Maria Maddalena. Questa chiesa ha pagato a caro prezzo la sua ottima posizione geografica, per questo fu adoperata come avamposto di difesa della linea gotica dal Battaglione San Marco nella seconda guerra mondiale, i bombardamenti americani colpirono duramente l’edificio fino a farlo crollare, questo buco nella parete laterale è il segno di una cannonata.

Nonostante l’edificio fosse semi distrutto, le comunità locali – ma soprattutto quella di Cascio – per il giorno di Santa Maria Maddalena venivano qua in processione .Recentemente un gruppo di persone ha anche firmato una petizione dove si chiedeva al sindaco di Molazzana di occuparsi del recupero. Nel frattempo l’amministrazione comunale aveva inoltrato la richiesta di finanziamento per il recupero dell’immobile all’iniziativa del governo dal titolo “bellezza@recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”. La richiesta ha avuto esito positivo, il progetto è stato finanziato e ora si procederà all’incarico dei lavori. In questi giorni si sono susseguiti i sopralluoghi anche per valutare la possibilità di recuperare oltre alla chiesa le trincee ancora molto visibili

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.