Via del Mare: nuovi alloggi per i residenti di via Indipendenza

VIAREGGIO - Nuove abitazioni oppure indennizzi. Queste le due soluzioni proposte alle nove famiglie residenti nella palazzina di via Indipendenza che dovrà essere abbattuta per far passare la via del Mare.

-

E’ questo quanto emerso dall’incontro di questa mattina in Municipio tra l’Amministrazione e le famiglie proprietarie degli appartamenti. Presenti il vicesindaco Valter Alberici, l’assessore all’Urbanistica Federico Pierucci e i tecnici del Comune.

I nove alloggi – fa sapere il Comune – saranno riedificati in un’area adiacente a quella attuale.

“La maggior parte dei proprietari” – si legge in  una nota dell’Amministrazione – “si è dimostrata pronta ad avviare il percorso e alcuni risultano interessati ad ottenere la nuova abitazione, altri hanno chiesto e ottenuto informazioni sulla monetizzazione di quanto dovuto.”

I residenti si dicono abbastanza soddisfatti, ma attendono che le promesse fatte vengano scritte e poi mantenute. E del resto accettare una delle due soluzioni è l’unica cosa che resta da fare per loro, dal momento che la giunta ha confermato di andare avanti con la via del Mare.

Il prossimo step è per il 16 gennaio, quando l’Amministrazione incontrerà l’assessore regionale Ceccarelli. Entro fine mese, i proprietari verranno riconvocati per essere aggiornati sugli sviluppi conseguenti.

Intanto però prosegue tra i cittadini “No asse” la raccolta firme, che ha superato quota 800 sottoscrizioni, per chiedere lo stop al progetto e l’avvio di un processo partecipativo che individui soluzioni alternative alla via del Mare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.