Lucchese sconfitta di misura a Piacenza 1-0

CALCIO C - Un gol di Corazza al 29' del secondo tempo decide la sfida tra Piacenza e Lucchese. L'ennesima sconfitta fa scivolare i rossoneri in zona a rischio retrocessione.

-

La Lucchese si presenta a Piacenza con un assoluto bisogno di fare punti. Troppo pochi i 3 conquistati nelle ultime 8 giornate. I ragazzi di Lopez scendono in campo con una maglia con la scritta “Forza Fabio”, in omaggio a Fabio Biagini, il giovane tifoso investito la scorsa settimana a Viareggio e ancora in ospedale. Piacenza in rosso, Lucchese con maglia bianca e pantaloncini neri.

La partenza è dei locali, ma la prima vera occasione è per la Lucchese al 29′: Buratto si fa respingere un diagonale, la ribattuta di Bortolussi è respinta da un difensore quasi sulla linea. Al 31′ rossoneri ancora pericolosi con Bortolussi che non arriva di poco all’impatto con il pallone a un passo dalla porta. Al 44′ ci provano gli emiliani, ma senza impensierire Albertoni.

Nella ripresa Lopez manda dentro Fanucchi al posto di Del Sante. Al 12′ ci prova Silva da fuori: palla sopra la traversa. Al 22′  il Piacenza passa in vantaggio: Corazza, a centro area, fulmina da pochi passi Albertoni sugli sviluppi di un cross dalla sinistra. Girandola di cambi e assalti della Lucchese ma il fortino Piacenza resiste.

E ora è davvero crisi profonda. La Lucchese non vince da 9 giornate, nelle quali ha inanellato 6 sconfitte e 3 pareggi. Ruolino di marcia da retrocessione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento