Sicurezza stradale: torna il progetto nel ricordo di Elisa

CAMAIORE - Conoscere i rischi della strada, le leggi da rispettare e le buone abitudini per viaggiare in sicurezza in auto o sulle due ruote. E' tornato nelle scuole superiori della Versilia il progetto di educazione stradale intitolato a Elisa Pezzini, in collaborazione con la Polizia Stradale.

-

La giovane studentessa camaiorese scomparsa in un tragico incidente in motorino nell’estate del 2015. Mercoledì mattina nell’auditorium dell’Istituto Galileo Chini di Lido di Camaiore quattro classi hanno assistito all’incontro con l’Ispettore capo della Stradale di Lucca Angelo Chiocca. Cinture, casco, precendenze e soprattutto i rischi di mettersi alla guida con uno smarphone.

Negli incontri precedenti gli studenti hanno ricevuto i reponsabili del Sert di Viareggio. In programma anche l’intervento di un esperto legale per spiegare i rischi legati al reato di omicidio stradale, introdotto due anni fa.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.