La lezione di don Milani; a Lucca un convegno sul parroco di Barbiana

LUCCA - Ricordare don Lorenzo Milani, a cinquant'anni dalla sua scomparsa, e La scuola di Barbiana, dove il sacerdote fiorentino avviò un'esperienza didattica irripetibile. Questa le finalità del convegno dal titolo "La lezione di don Lorenzo Milani".

-

Ricordare don Lorenzo Milani, a cinquant’anni dalla sua scomparsa, e La scuola di Barbiana, dove il sacerdote fiorentino avviò un’esperienza didattica irripetibile. Questa le finalità del convegno dal titolo “La lezione di don Lorenzo Milani”, coordinato dal professor Fabiano D’Arrigo, in programma il 13 e 14 marzo nel complesso di San Micheletto. L’incontro è promosso dall’Unione cattolica italiana insegnanti di Lucca, in collaborazione con Comune e Arcidiocesi.

Don Milani criticava la scuola tradizionale, che definiva “un ospedale che cura i sani e respinge i malati”. La ‘sua’ scuola era completamente diversa:  i ragazzi in difficoltà o che partivano svantaggiati erano valorizzati tanto quanto quelli che provenivano da ambiente sociali più agiati.

In occasione del convegno, martedì 13 maqrzo alle 21.30, al cinema Astra verrà proiettato il film documentario “Barbiana 65. La lezione di don Milani”, presentato l’anno scorso al Festival del Cinema di Venezia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento