Dopo l’argento in Coppa Italia la Nottolini vuole la promozione in B1

PALLAVOLO B2 DONNE - Archiviato con soddisfazione il secondo posto nella final four di Coppa Italia, la Bionatura Nottolini si rituffa in campionato. A cinque giornate dalla fine le bianconere hanno 8 punti di vantaggio su Forlì e la promozione in B1 sembra un pò più vicina.

-

 

La Nottolini Capannori è uscita rinfrancata e rinvigorita dalla spettacolare e avvincente final four di Coppa Italia che ci siamo appena lasciati alle spalle. In effetti il secondo posto del Palatagliate può suscitare qualche rimpianto anche se prevale la consapevolezza di essersi confermati ai massimi livelli italiani della categoria. Anche la finale con Busto Arsizio ha ruotato poi su quel terzo set che poteva concludersi in modo diverso e allora chissà. Ma la final four, che è stato un momento di ulteriore arricchimento del bagaglio tecnico del gruppo di coach Becheroni, è ormai alle spalle e la concentrazione e il pensiero tornano inevitabilmente al campionato. Cinque giornate alla fine del torneo con la Nottolini saldamente al comando: 59 punti contro i 51 del Forlì e le due squadre che si affronteranno il 14 aprile nel confronto diretto in Romagna che magari potrebbe risultare anche ininfluente, soprattutto se le bianconere sapranno difendere l’attuale robusto vantaggio. Il prossimo turno, ovvero la 22esima giornata, proporrà alla capolista l’agevole gara interna contro il Fan Club Italia Massa fanalino di coda ancora incredibilmente inchiodato a zero punti. Gara senza storia nella quale Becheroni potrà concedersi anche un ampio turn over. Decisamente più complicato il compito di Forlì che gioca sul campo dell’Acli Stella Rimini, sesta in classifica. Potrebbe rimanere tutto invariato oppure chissà magari il divario di 8 punti potrebbe anche dilatarsi. Nottolini Capannori il destino nelle proprie mani e la B1 dietro l’angolo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.