Il 166° anniversario di fondazione della Polizia

LUCCA - Si è celebrato presso la cappella Guinigi del complesso di San Francesco , il 166° anniversario di formazione della Polizia di Stato. Il questore ha sottolineato l'impegno degli uomini della questura lucchese in occasione degli eventi eccezionali che si sono svolti a Lucca e confermato l'arrivo di 20 nuovi agenti.

-

E’ più che positivo il bilancio dell’attività della Questura di Lucca e dei suoi commissariati sul territorio, i cui uomini hanno dovuto fare fronte a eventi e manifestazioni di carattere eccezionale durante tutto il 2017, come il vertice dei ministri degli Esteri del G7 e il concerto dei Rolling Stones. A esprime soddisfazione per il lavoro della Polizia di Stato è stato il questore Vito Montaruli in occasione dei festeggiamenti per il 166 esimo anniversario della fondazione della Polizia. Ma al di là degli eventi eccezionali, il questore si è soffermato ad evidenziare i numeri dell’attività quotidiana, in special modo per il contrasto dei furti, le rapine e il traffico di stupefacenti. In tutto, tra squadra volanti, squadra mobile e polilzia stradale, sono state tratte in arresto 99 persone. Un’attività, quella di contrasto ai reati predatori, che verrà incrementata nei prossimi mesi anche grazie all’arrivo in provincia di 20 nuovi agenti di rinforzo, come anticipato nei giorni scorsi dalla Prefettura e confermato dal questore.

Al termine delle celebrazioni della festa, durante la quale sono stati letti anche i messaggi inviati dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del capo della Polizia Franco Gabrielli,  sono stati consegnati gli attestati di lode e di encomio al personale che si è distinto in operazioni particolarmente delicate ed importanti.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.