Marco Brinzi in scena con “Autobiografia di un picchiatore fascista”

LUCCA - Nell’ambito delle celebrazioni per la Liberazione, Marco Brinzi torna in scena con uno spettacolo dedicato all’antifascismo. La pièce si svolgerà martedì prossimo 24 aprile (ore 18) al Cred di via Sant’Andrea 33, nella Sala Maria Eletta Martini.

-

Lo spettacolo viene riproposto dopo la prima rappresentazione assoluta del novembre scorso sul palcoscenico del Teatro del Giglio mentre il 23 gennaio è stato portato in scena all’auditorium della Bocconi. L’ingresso allo spettacolo è gratuito. E’ necessario però prenotarsi contattando il Comune di Lucca. Lo spettacolo sarà messo in scena anche per le scuole nella mattina del 24 aprile con due rappresentazioni a cui prenderanno parte gli studenti del Liceo delle Scienze Umane “Paladini” e dell’Istituto Professionale “Giorgi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento