Sicurezza in mare e in strada: “Papà ti salvo io”

CAMAIORE - Fare il bagno in mare in sicurezza, salvare chi è in difficoltà, prestare primo soccorso in caso di emergenze. Tutto quello che c'è da sapere per diventare cittadini responsabili di domani.

-

E’ stata una mattinata ricca di insegnamenti per i centinaia di bambini dell’Istituto Comprensivo Giorgio Gaber di Lido di Camaiore che hanno preso parte all’iniziativa “Papà ti salvo io”, per il quinto anno organizzata in zona pontile dall’associazione Abc.

Tante isole a tema per imparare con giochi, mini corsi teorici e dimostrazioni le buone pratiche della sicurezza in spiaggia e in mare.

Spazio anche alle dimostrazioni di salvataggio con la tavola Sup, coi quad sulla battigia e a cavallo. E una simulazione di salvataggio in mare, con la collaborazione della Capitaneria di Porto.

Tanti i partner della giornata, tra cui l’Aci di Lucca che ha patrocinato l’iniziativa per la sicurezza in strada, novità dell’edizione 2018: tutti i bambini in bici per capire le regole per andare in sicurezza sulle due ruote.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.