Domenica a Querceta i 41° Giochi di Bandiera

SERAVEZZA - Tutto pronto a Querceta per i Giochi di Bandiera. Domenica piazza Matteotti ospiterà la 41esima edizione delle gare assolute degli sbandieratori e dei musici delle otto contrade del Palio dei Micci, organizzato dalla Pro Loco.

-

Oltre 250 i ragazzi e le ragazze che si sfideranno nelle categorie del singolo, della coppia, della piccola e della grande quadra e dei musici per primeggiare nella classifica combinata e conquistare uno dei trofei più ambiti dell’intera stagione agonistica quercetana. Lo scorso anno trionfò per il terzo consecutivo la Quercia, che resta la contrada da battere.
I verdetti arriveranno solo in serata. Ai giovani arriva l’in bocca al lupo dell’Amministrazione comunale, intenta a risolvere il rebus degli spazi per gli allenamenti. Da sempre infattiè difficile la convivenza tra musici e tamburini e i residenti di piazza e strade dove questi si ritrovano per allenarsi durante l’anno. Rumorosi e quindi fastidiosi per la quiete pubblica, secondo una parte dei residenti. Tant’è che sono spessi costretti a emigrare, ospitati a Montignoso, a Camaiore o alla Cittadella del Carnevale di Viareggio.
Di recente è stato lanciato l’hashtag sui social #ilpalioèmusicanonrumore. “Quella dei ragazzi del Palio è realmente musica, che si accorda al sentimento di centinaia e migliaia di contradaioli e tiene unita la comunità”- li difende la Consigliera comunale Francesca Bonin, che invita tutti alla reciproca comprensione e tolleranza.
 https://youtu.be/DQectmcKb1g

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.