Individuata la rapinatrice della farmacia a S. Maria del Giudice

LUCCA - E' stata individuata la donna che lunedì aveva tentato di rapinare la farmacia Tutino di S. Maria del Giudice. Si tratta di una 65enne di Lucca, che è stata rintracciata da polizia e carabinieri nella sua casa di Sant'Angelo in Campo.

-

I dettagli dell’operazione sono stati resi noti con una conferenza stampa in Questura.

Lunedì pomeriggio la donna era entrata in farmacia con il volto parzialmente coperto da un turbante, fingendosi una cliente e chiedendo un medicinale. Quando però una delle due farmaciste presenti si era allontanata, la malvivente aveva tirato fuori un cacciavite dalla borsetta e con tono perentorio aveva chiesto alla collega i soldi della cassa.

La farmacista però aveva reagito. Ne era nata una breve colluttazione al termine della quale la dottoressa è rimasta lievemente ferita. La rapinatrice, sorpresa dalla reazione, era subito fuggita. Ma alcuni testimoni avevano messo subito sulle giuste tracce gli inquirenti, aiutati anche dalle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.