Cresce il Museo di Molazzana sulla Seconda Guerra Mondiale

MOLAZZANA - Era il 2 giugno del 2016 quando fu inaugurato il museo sulla seconda Guerra Mondiale a Molazzana. A due anni da quella data prosegue con successo l'attività Museale. In questo lasso di tempo sono state tante le iniziative con la presenza di alcune scolaresche e di tantissimi visitatori.

-

 

All’interno delle ex scuole comunali sono state allestite due sale museali ricche di reperti e cimeli della seconda guerra mondiale che vide proprio queste zone direttamente interessate al conflitto in quanto a ridosso della linea gotica, il bilancio nelle parole del direttore Giuseppe Carli.

Il museo è suddiviso in due aree ben distinte. Una raccoglie tutto il materiale dell’esercito tedesco e dei loro alleati Italiani presenti in zona come la san Marco e gli Alpini della Monte rosa, l’altra; è dedicata al mondo Partigiano e ai militari dell’asse riconosciuto oggi come gli alleati; americani, inglesi, brasiliani e non solo.

La scorsa settimana all’interno del museo lo storico Davide del Giudice ha presentato la sua ultima fatica letteraria dedicata ad un ufficiale della 10a Mas impegnato sui mari di mezzo mondo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.